Ci vuole un fisico bestiale

pubblicato in: Newsletter | 0

Come ben saprete il team di Radio Liberamente non ha nell’attività sportiva uno dei suoi punti di forza… Difatti il tentativo di creare una squadra di calcio di Radio liberamente naufragò miseramente dopo una sola partecipazione all’iniziativa “Diamo un calcio all’alluvione”… Per essere poi proprio sinceri si potrebbe aggiungere che ad un certo punto cedemmo la squadra ad un gruppetto di bambini molto più desideroso di noi di tirar quattro calci ad un pallone.

 

 

Memore di questa esperienza”,ci racconta il rockettaro del nostro gruppo, “ho però cominciato a pensare che un po’ di esercizio fisico non mi avrebbe fatto male, ma anzi vi avrebbe tenuto lontano i cattivi pensieri.

Pur non essendo un grande sportivo, ho cominciato gradualmente ha utilizzare il tapis roulant, per 20 o 30 minuti al giorno, facendo questo tipo di allenamento ho scoperto non solo un beneficio a livello fisico, ma anche a livello psicologico. Infatti quando mi alleno ho scoperto di catalizzare pensieri positivi dandomi una maggiore freschezza mentale, togliendomi di mente pensieri negativi.”

 

 

Ebbene il nostro amico Francesco non è l’unico a pensarla cosi, infatti uno studio condotto in Norvegia da un team internazionale su un campione di 33.908 persone, la cui salute mentale e l’abitudine a praticare sport sono state monitorate nel corso di 11 anni , ha scoperto che chi faceva anche una sola ora di attività fisica alla settimana aveva meno possibilità di soffrire di depressione. La ricerca pubblicata dall’ American Journal of Psychiatry ha rilevato che chi non faceva attività fisica aveva il 40% di possibilità di soffrire di più di sintomi depressivi rispetto a chi fa esercizio fisico anche una sola ora a settimana. Secondo Sam Harvey, che ha guidato questo gruppo di ricercatori, “lo studio sottolinea la necessità di inserire l’esercizio fisico nei programmi individuali è di salute mentale e nelle campagne pubbliche sulla sanità”. “Per me, ma parlo anche a nome di tutta la radio, -conclude Francesco- sarebbe importante incrementare è aumentare il livello di sport praticato, se questo come la ricerca sostiene volesse dire avere un aiuto psicologico importante contro la depressione. Io intanto continuerò ad allenarmi giornalmente con il mio tapis roulant che mi fa stare bene”.

Speriamo a questo punto che, dopo tali dichiarazioni e soprattutto dopo aver letto uno studio così interessante, possa prima o poi esserci il ritorno della squadra di calcio di Radio Liberamente!