Videogiochi e musica

postato in: Newsletter | 0

Ciao a tutti e benvenuti a questo nuovo appuntamento con la nostra mitica newsletter. Questa settimana abbiamo saltato l’appuntamento con Dieci alle Cinque, non per pigrizia, naturalmente, ma perché stiamo preparando un nuovo lavoro per voi, di cui ancora non possiamo svelarvi alcuna anticipazione, ma che ci auguriamo possa piacervi, divertirvi e farvi pensare. Sarà un lavoro un po’ lungo, ma speriamo davvero possa risultare entusiasmante per il nostro pubblico. Martedì, come al solito invece, si è svolto il tradizionale appuntamento con Parkour, ed è stata una puntata molto particolare perché, pur non essendoci messi prima d’accordo, siamo catapultati nel mondo musicale anni 80. Alberto, infatti, ha parlato a lungo dell’intramontabile album “True blue” di Madonna, datato 1986.Ed è stato anche un modo per rimpiangere un po’ le vecchie musicassette che andavano tanto di moda un tempo, con le quali, ha detto Alberto, c’era forse più possibilità di ascoltare anche i pezzi minori degli artisti, rappresentavano tutto un altro modo di approcciarsi al lavoro degli stessi. Oggi, ha continuato Alberto, gli album vendono meno e questo ha reso molto differente la maniera di usufruire della musica dei propri cantanti preferiti. Luca lo Smilzo, rimanendo più o meno sulla stessa epoca, ci ha raccontato di un videogioco tutto incentrato sulla popstar Sabrina Salerno, Luca ci stimola sempre con tante informazioni dal mondo della tecnologia e, dobbiamo dirlo, sta sempre diventando più bravo davanti al microfono, più bravo e più disinvolto. Agnese ci ha come al solito deliziato con la lettura della Divina Commedia, canto ventunesimo dell’Inferno, mentre Michele, dopo il suo intervento che vi invitiamo ad ascoltare, ha lanciato il pezzo di Mina del 1996 “Volami nel cuore”, facendo naturalmente un grande piacere ad Alberto che, durante la trasmissione della canzone, è stato letteralmente in “trance” (gli succede sempre così quando ascolta Mina, è una delle tante “vittime” della tigre di Cremona 

Dieci alle Cinque 24 Gennaio 2024 | Spreaker

Parkour 16 gennaio 2024 | Spreaker

😂

). Ma le sorprese e gli interventi degli speaker non sono finiti certo qui, Vasco ha parlato anche del grande Giorgio Gaber, della sua vita e della sua carriera, essendo vent’anni dalla morte. E poi ci sono stati Giuliano 2 ed Emanuele, anche loro sempre più bravi e capaci durante la trasmissione radiofonica. Di cosa hanno parlato? Non possiamo anticiparvi tutto, ascoltate Parkour e lo scoprirete! Qui sotto il link della trasmissione. A presto!