Socialmente Social

pubblicato in: Newsletter | 0

Quante volte abbiamo sentito parlare di come i social network siano alienanti e di come un fenomeno come il cyber bullismo stia sempre più dilagando al loro interno? I social sono davvero nemico acerrimo della nostra salute mentale?

Ebbene una ricerca australiana portata avanti congiuntamente dalle università di Melbourne e di Monash ci racconta esattamente il contrario.

Fermandosi ad analizzare e confrontare i dati di 70 antecedenti pubblicazioni sulla relazione tra social networksansia, depressionebenessere, si è riscontrato che utilizzare i social media senza abusare di essi contribuisce alla buona salute mentale.

Secondo questo studio le persone verrebbero aiutate ricevendo un supporto esterno, questo in particolare per chi ha difficoltà nell’avere interazioni sociali nella vita di tutti i giorni.Tali soggetti trovano quindi nei social la possibilità di far fronte alla solitudine e di confrontarsi su sentimenti,emozioni e problematiche spesso inespresse.

Secondo l’università di Melbourne, comprendere i legami tra i social media e la psiche ci potrebbe aiutare sia ad utilizzare al meglio i social, che che a promuovere una buona salute mentale.
I casi di ansia e depressione, secondo questo studio, potrebbero essere prevenuti grazie a una costante ricerca e potrebbero diventare un aiuto nell’ identificazione di rischi per la salute mentale.